Sushi all'italiana con riso, bietola, tonno e salmone crudi

Il sushi all'italiana è una versione più semplice del classico sushi nipponico. Le foglie nere di alga nori, per esempio, vengono sostituite con le foglie di bieta.

Rina Zamarra Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Sushi all'italiana

Il sushi all’italiana di Sonia Peronaci è una variante del sushi giapponese. Al posto delle foglie di alga nori si utilizzano le foglie di bietola, nelle quali avvolgerai il salmone e il tonno insieme al riso.

Il risultato finale sarà molto simile all’hosomaki nipponico. Ti sembrerà cioè di mangiare i classici rotolini di riso con il cuore a base di pesce crudo.

Per stare tranquilla, compra il pesce una settimana prima di preparare il sushi. Se non hai un abbattitore casalingo, devi tenerlo in freezer per circa 96 ore a 18 gradi.

Una volta che hai deciso di preparare il sushi all’italiana di GialloZafferano, scongela il pesce e taglialo a bastoncino per adagiarlo al centro dell’hosomaki tricolore.

Informazioni

Ingredienti

Per il riso

Per il sushi

Preparazione

  1. Sciacqua il riso in acqua fredda almeno una decina di volte. L’acqua deve risultare limpida.

  2. Dopo avere sciacquato il riso, lascialo scolare per circa 10/15 minuti.

  3. Elimina la parte bianca delle bietole con un coltellino. Porta a bollore l’acqua e cuoci le foglie a vapore posizionandole all’interno del cestello. Falle cuocere al massimo un paio di minuti ed estraile dalla pentola quando cambiano colore.

  4. Cuoci il riso in una pentola ricoprendolo d’acqua a filo. Chiudi con un coperchio a chiusura ermetica e fallo bollire a fuoco medio.

  5. Dopo che l’acqua arriva a bollore fai cuocere il riso 8/10 minuti, poi abbassa il fuoco e fallo cuocere altri 10 minuti senza mai aprire il coperchio. Spegni il fornello e fai riposare il riso.

  6. Taglia il salmone e il tonno in fette spesse un centimetro e ricava dei bastoncini.

  7. Metti in una pentola l'aceto di riso, il sale e lo zucchero per preparare il condimento del riso. Il liquido non deve bollire, ma solo riscaldarsi il tempo necessario a fare sciogliere sale e zucchero.

  8. Prendi l’anghiari, una ciotola di legno che serve ad assorbire l’umidità in eccesso del riso. Se non ha l’anghiari, puoi usare un contenitore tondo e basso, preferibilmente non di metallo.

  9. Sciacqua l’anghiari sotto l’acqua corrente, tamponalo con un canovaccio e versa il riso all’interno.

  10. Sparpaglia il riso con un cucchiaio in legno e versa a filo il condimento. Mescola il riso sventolando, contemporaneamente, un ventaglio o un piatto di plastica in modo da fare evaporare l’aceto.

  11. Dopo questa operazione, il riso deve diventare traslucido. Coprilo con un panno e procedi con la preparazione del sushi.

  12. Prendi della pellicola alimentare e metti sopra tre foglie di bietola, evitando di lasciare spazi tra l’una e l’altra.

  13. Adagia sulle bietole un po’ di riso, appiattiscilo con le dita, posiziona sopra i bastoncini di salmone e arrotola formando un salsicciotto. Avvolgi il sushi nella pellicola e chiudi a caramella.

  14. Prosegui alla stessa maniera con il sushi al tonno. Quando hai terminato, metti i rotolini di pesce e riso a rassodare in frigorifero per almeno 60 minuti.

  15. Servi il sushi all’italiana con la salsa di soia e la salsa wasabi.

Ti è piaciuta questa ricetta? Votala!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di In Cucina con FoxLife

Ricevi le nostre migliori nostre ricette anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di In Cucina con FoxLife