Pollo fritto e jacket potatoes con ripieno di cheddar e pancetta

Il pollo fritto alle spezie con le jacket potatoes è una ricetta americana che fa parte della categoria dei piatti poco salutari, ma irresistibilmente appetitosi.

Rina Zamarra Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Pollo fritto e jacket potatoes

Il pollo fritto con contorno di jacket potatoes è un classico della cucina a stelle e strisce. L’origine è afroamericana. Il pollo si friggeva nelle piantagioni con spezie come la cannella e il pepe di cayenna.

Per ottenere il giusto grado di croccantezza segui i piccoli suggerimenti di Sonia Peronaci. Usa alette e cosce che, essendo più o meno delle stesse dimensioni, hanno gli stessi tempi di cottura.

Per le jacket potatoes la ricetta di GialloZafferano prevede una farcitura con cheddar americano e pancetta affumicata. Il cheddar americano si distingue da quello inglese per il colore: il primo è arancione mentre il secondo è giallo.

Si tratta però di un formaggio difficilmente reperibile in Italia. Puoi sostituirlo con della fontina o del groviera.

Invita gli amici a casa, sintonizzati su una partita di calcio o di football americano e proponi il piatto forte della serata: pollo fritto e jacket potatoes!

Informazioni

Ingredienti

Per il pollo

Per il mix di spezie

Per le jacket potatoes

Preparazione

  1. Metti le spezie in un sacchetto di plastica gelo. Mescolale e introduci all’interno il pollo in modo da ricoprirlo di spezie. Introduci pochi pezzi alla volta e agita la busta per distribuire meglio le spezie.

  2. Prepara il latticello con la panna fresca. Usa una frusta elettrica a lungo in modo da dividere la parta grassa dal latticello.

  3. Versa il latticello in una ciotola e la farina in una seconda ciotola. Passa i pezzi di pollo ricoperti dalle spezie prima nel latticello e poi nella farina. Non lasciare il pollo nel latticello per troppo tempo altrimenti si perderanno le spezie.

  4. Passa alle patate. Lavale sotto l’acqua corrente, asciugale con un canovaccio e ricoprile una ad una con un foglio di carta stagnola.

  5. Metti le patate in una teglia e inforna a 200 gradi per circa un’ora e mezza. I tempi variano a seconda delle dimensioni delle patate. Se non sei sicura, punzecchiale con una forchetta e verificane la cottura.

  6. Versa la pancetta in una padella e lasciala rosolare senza altri condimenti. Grattugia il cheddar americano.

  7. Metti a scaldare l’olio in una padella e, quando raggiunge i 160 gradi, friggi il pollo. I singoli pezzi devono cuocere per circa 20 minuti. 

  8. Sforna le patate, apri la carta d’alluminio e tagliale e metà senza dividerle completamente. Inserisci nell’apertura il cheddar, che si scioglierà a contatto con la patata bollente, e un po’ di cubetti di pancetta affumicata.

  9. Servi il pollo fritto con contorno di jacket potatoes e salse varie, dalla maionese al ketchup.

Ti è piaciuta questa ricetta? Votala!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di In Cucina con FoxLife

Ricevi le nostre migliori nostre ricette anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di In Cucina con FoxLife