Spaghetti alle vongole: versione speciale con aggiunta di broccoli

I miei spaghetti con le vongole sono rigorosamente bianchi. Al posto del pomodoro aggiungo i broccoli e uso qualche piccolo segreto per la cottura della pasta.

Chiara Maci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Spaghetti con vongole e broccoli

Un grande classico della tradizione mediterranea: pasta alle vongole, ma rivisitata con l'aggiunta dei broccoli. Farla buona non è semplice come molti pensano.

Vi dico subito che per me la pasta con le vongole è sempre in bianco, senza pomodoro secondo la tradizione di casa Maci.

E per il tipo di pasta non ho dubbi: bisogna optare per gli spaghetti! Mi raccomando sceglieteli di ottima qualità. Questa è una ricetta semplice, con pochi ingredienti, ma tutti devono essere selezionati con cura per avere un sapore unico.

Informazioni

Ingredienti

Preparazione

  1. Pulite i broccoli, io uso le cimette ma potete usare anche tutto il broccolo tagliato piccolo, e sbollentatelo in acqua leggermente salata.

  2. Pelate uno spicchio d’aglio e fatelo soffriggere in olio extravergine d’oliva. Aggiungete le vongole veraci. Non cuocetele troppo, bastano pochi minuti per farle aprire.

  3. In un’altra padella fate saltare i broccoli sbollentati con un filo d’olio per qualche minuto. Aggiungete il peperocino. Fate cuocere la pasta nell’acqua di cottura dei broccoli.

  4. Sgusciate quasi tutte le vongole mentre la pasta cuoce. Quando la pasta è al dente, scolatela e risottatela in padella con le vongole, i broccoli e un po’ d’acqua di cottura.

  5. Impiattate e guarnite con prezzemolo tritato e scorza di limone.

Ti è piaciuta questa ricetta? Votala!

Altro su #Chiara Maci

Iscriviti alla newsletter di In Cucina con FoxLife

Ricevi le nostre migliori nostre ricette anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di In Cucina con FoxLife