Crema Chantilly originale con panna fresca e zucchero a velo

La crema Chantilly è perfetta per farcire pasticcini e dolci. Scopri come prepararla, senza confonderti con la diplomatica a base di panna e crema pasticciera.

Rina Zamarra Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Crema Chantilly alla francese

La crema Chantilly viene spesso confusa con la crema diplomatica. Non si tratta però della stessa preparazione. La diplomatica prevede l’unione di panna e crema pasticciera, mentre la Chantilly è costituita solo da panna e zucchero a velo. In effetti, la diplomatica è considerata una sorta di versione all’italiana della crema di origine francese. La ricetta con panna e zucchero a velo si deve, infatti, al notissimo chef e pasticciere francese François Vatel, in servizio presso il Castello di Chantillly.

La preparazione non presenta grosse difficoltà. Ci vuole però qualche piccola accortezza per ottenere un risultato perfetto. La prima accortezza? Tenere la ciotola per la panna e le fruste elettriche in frigorifero. Devi metterle in fresco per circa 30 minuti prima di utilizzarle per preparare la crema.

In genere, la crema Chantilly è aromatizzata con la vaniglia. Per l’aromatizzazione puoi usare una bustina di vanillina oppure una bacca di vaniglia. In questo secondo caso il procedimento è più lungo e complesso. Comincia incidendo la bacca con un coltellino. Dopodiché raschia i semini e lasciali a macerare per circa 8 ore nella panna liquida fresca. In questo modo la crema acquisisce un aroma particolarmente gradevole. Prima di usare la panna aromatizzata, però, devi filtrarla con un colino.

Informazioni

Ingredienti

Preparazione

  1. Setaccia lo zucchero a velo e tienilo da parte. Versa la panna liquida nella ciotola che avrai lasciato raffreddare in frigorifero.

  2. Aggiungi la bustina di vanillina alla panna e aziona la frusta elettrica per circa 3 minuti.

  3. Versa lo zucchero a velo a poco a poco, continuando a utilizzare la frusta elettrica.

  4. Non appena la panna è montata, spegni le fruste. Ora la tua crema Chantilly è pronta e puoi usarla per riempire dei bignè o farcire una torta.

Crema Chantilly Bimby

Ecco a te la ricetta per la crema Chantilly per il Bimby TM5 e il Bimby TM31. Lascia aromatizzare 500 ml di panna liquida con i semi di vaniglia per 10 ore in frigorifero. Metti in frigo anche il boccale del Bimby per circa 30 minuti. Inserisci la farfalla nel boccale, versa la panna aromatizzata e 50 grammi di zucchero a velo e aziona a velocità 3 o a velocità 4 fino a quando la panna non risulterà montata.

La versione italiana 

Vuoi sperimentare la ricetta della crema Chantilly all'italiana? Dovrai preparare prima la crema pasticciera con 50 grammi di farina, 500 ml di latte, 125 grammi di zucchero semolato, 6 tuorli di uova e 1 bustina di vanillina. Una volta preparata la crema pasticciera, monta 250 ml di panna fresca. Alla fine incorpora la crema pasticciera e la panna mescolando molto delicatamente.

Ti è piaciuta questa ricetta? Votala!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di In Cucina con FoxLife

Ricevi le nostre migliori nostre ricette anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di In Cucina con FoxLife