Nuggets di faraona panati da intingere in salsa Worcester e ketchup

I nuggets sono come le ciliegie: uno tira l'altro. Oggi, li preparo usando la faraona al posto del pollo e aggiungendo una salsa di ketchup per intingerli.
Nuggets di faraona

Un divano comodo e buoni amici sono gli ingredienti giusti per una ottima serata.

Se li accompagni ai nuggets di faraona diventa tutto più street food. Si hai capito bene, ho scelto la faraona perché è una valida alternativa al pollo e perché in Italia normalmente viene servita ripiena.

Ordina la faraona dal tuo macellaio e friggi con me questi deliziosi nuggets. 

Informazioni

Ingredienti

Per la panatura

Per l'accompagnamento

Preparazione

  1. Taglia la polpa di faraona a bocconcini e poi panali nella farina, nelle uova e nel pangrattato. Per rendere la panatura più croccante ripeti il procedimento due volte.

  2. Porta in temperatura l’olio. Per capire quando l'olio ha raggiunto il punto di fumo immergi uno stecchino di legno. Se si formano delle bollicine, l'olio è pronto. Friggi i nuggets fino a quando non sono diventati ben dorati.

  3. Scolali e adagiali su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  4. Prepara la salsa di accompagnamento. Metti in un pentolino tutti gli ingredienti necessari: zucchero di canna, ketchup, cipolla bianca tritata precedentemente, acqua, miele e un goccio di aceto di mele per esaltare il gusto agrodolce.

  5. Lascia cuocere e a metà cottura aggiungi la salsa Worcester. Fai cuocere ancora qualche minuto e versa la salsa in una ciotolina.

  6. Impiatta e servi i nuggets accompagnati dalla salsa appena preparata.

Ti è piaciuta questa ricetta? Votala!

Altro su #Chiara Maci

Iscriviti alla newsletter di In Cucina con FoxLife

Ricevi le nostre migliori nostre ricette anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di In Cucina con FoxLife